6,5 X 55 - Appunti di Ricarica


Pier Paolo Cattaruzza
33170 Pordenone  (Italy)



Informazioni di base per la ricarica delle cartucce metalliche
Appunti di Ricarica

Sito aggiornato al
08 Aprile 2019



Vai ai contenuti

Menu principale:

Calibri
         
6,5 x 55 mm Mauser

Questa cartuccia ultracentenaria gode ancora oggi un’enorme popolarità. Cerchiamo di capirne i motivi, risalendo alle origini di questa formidabile munizione. Il 6,5 x 55 mm Mauser inizialmente progettato su commessa congiunta da parte norvegese-svedese, fu adottato ufficialmente nel 1894 come munizione d'ordinanza. Tutto trae origine da quella frenetica corsa agli armamenti che segnò l'inizio secolo. Nel 1886 il colonnello Nicola Lebel dell'esercito Francese creò l’8mm Lebel, la prima cartuccia senza fumo. Alcuni paesi in preda al panico hanno tentato di rielaborare le loro armi esistenti, altri intrapresero la via dello sviluppo e sperimentazione.  Paul Mauser in Germania nel 1888 produsse il 7,92 (8x57) che fu la prima cartuccia senza fumo Rimless della storia (l’8mm  Lebel era Rimmed) e il suo design fu così ben concepito che diventò il progenitore di quasi tutte le nostre cartucce moderne.  Tuttavia, sia Mauser che gli altri studiosi continuarono a sperimentare vari diametri, per avere munizioni sempre più performanti. Si svilupparono i 7 mm e successivamente i 6,5 mm. Si era intuito che riducendo il diametro della palla, si ottenevano in termini di radenza e precisione, risultati più soddisfacenti, anche se presentavano dei limiti all'epoca in termini di penetrazione rispetto a un diametro maggiore.  Mauser fornì inizialmente il modello M93 (1983) camerato per il 7 x 57 Mauser che  proprio in quel periodo  fu venduto anche in gran numero di pezzi all'esercito Spagnolo. La Svezia  però chiese fosse sviluppato un 6,5 mm,  pur decidendo di adottare il progetto M93 che fu rivisto e convertito in M94 per il calibro 6,5X55.

Tra 1894 e il 1895 Mauser Werke,  ha prodotto 10.000 carabine M94 (utilizzando acciaio svedese) successivamente la  Svezia curò direttamente la  produzione su ordine di   Re  Carlo Gustavo. Nel 1896 modificarono il progetto, realizzando un fucile con una canna  molto più lunga,  nacque il famoso Gevär M96. Furono prodotti  circa 40.000 esemplari dalla  Mauser Werke tra il 1896 e il 1899, mentre la fabbrica di Carl Gustaf ha prodotto 445.000  pezzi tra il 1898 e il 1925. La versione successiva di questo fucile fu  il M38 prodotto da Husqvarna. La Norvegia lo adottò per i suoi fucili Krag-Jorgensen 1894 e 1912. Per questo oggi molti vecchi  cacciatori conoscono il 6.5X55 come il 6.5x55 Mauser Svedese, 6,5 mm Svedese, 6,5 mm Norvegese.
Anche i nostri italiani rimasero colpiti dalla precisione e radenza di questa munizione  e decisero  di adottare una cartuccia in 6,5 millimetri (Ma questa è un'altra storia …).

Il   6,5x55  è riuscito a trasmettere  e tramandare ai  cacciatori di tutto il mondo, le stesse virtù e peculiarità,  che aveva fornito a inizio secolo in ambito militare,  come: potenza adeguata, accuratezza, eccellente precisione combinata a un  basso rinculo. E' stato esportato in tutto il mondo sia per fini venatori,  ma soprattutto,  grazie alle  sue eccellenti doti di precisione, viene ancora oggi utilizzato in ambito sportivo in moltissime competizioni.  In Europa, il  6.5x55 rimase popolare per diversi decenni,   contribuendo  in larga misura allo sviluppo e diffusione delle munizioni  prodotte dalla società  svedese Norma. Tuttavia, verso  gli inizi degli anni  90’ (dal 1993-1994 circa), il 6,5x55  perse un po’ della sua  grande popolarità,  per l'introduzione massiccia in Europa del  30-06 Springfield,  che risultava anche nella terra di origine, una munizione  più idonea per la caccia alla Moose (Alces Alces.)
E' vero che la cartuccia può risultare adatta anche per l’alce,  ma in questo caso, si diffusero grandi leggende metropolitane,  che esaltavano abbattimenti  al limite fisico imposto al calibro. La Norma storicamente produsse due caricamenti  per la 6.5x55,  la 139 grs Vulcan  che viaggiava a  2850 fps e la 156 grs Alaska che viaggiava a 2559 fps.  Entrambi questi caricamenti sono stati usati con successo sugli  alci svedesi ma questo merita una spiegazione. In primo luogo, la popolarità del 6.5X55 in Svezia è dovuta alla disponibilità di fucili  militari in eccedenza,  che si possono reperire a buon mercato; in secondo luogo, il 6.5X55 è in gran parte stato utilizzato da agricoltori e classi meno abbienti. Infatti, in  Svezia e Norvegia numerosi fucili di provenienza  militare, furono disassemblati da valenti artigiani, i quali realizzarono delle armi "custum”, destinate alla caccia, al tiro  di precisione o al tiro informale. I benestanti e comunque le classi più agiate sostituirono il 6,5X55 progressivamente con cartucce più potenti. Quanto  alle munizioni offerte da Norma;  (Vulcan e Alaska) erano efficienti su selvatici di questa mole, colpiti a  distanza medie inferiori a 150 mt. Nel caso di colpi sparati a distanze superiori, la munizione inizia a presentare i suoi limiti, quindi non è più da considerarsi una buona scelta.

Questi limiti valgono naturalmente solo per le grosse alci dell’Europa settentrionale, per la caccia dell’Europa centrale non trovano riscontro. Possiamo utilizzare il nostro 6,5x55 su capriolo, camoscio, muflone, daino, femmine e piccoli di cervo, tranquillamente  su  distanze maggiori. Per i cervi maschi e cinghiali vale la regola imposta dal diametro della palla e le energie sviluppate. Certo che anche un maschio di cervo o cinghiale adulto cadrà con una palla pesante  tipo 150 – 160 grs a una distanza equa che potrà essere indicativamente stimata non oltre i 130 - 150 mt. Tentarne un abbattimento a 400 mt con questo calibro, su un maschio di cervo o cinghiale adulto sarebbe una scelta da idioti.
Ci sono una vasta gamma di proiettili da  6,5 millimetri  in commercio, con un range incredibile di conformazioni e pesi, che vanno  dagli 80 grs ai  160 grs.  Può, essere utilizzato oltre che su tutte le cacce Europee anche in Africa ad esclusione di animali resistenti e pericolosi. Da noi la palla da 160 grs è poco se non per nulla utilizzata, come le palle sotto i 120 grs. Ho avuto modo di tirare palle da 80 - 85 grs, dinamite in volo,  sempre precisissima, crea danni devastanti alle spoglie, quindi  sconsigliabile per uso venatorio.    La massima precisione si raggiunge con palle da 120  - 140 grs ma rimane sempre il concetto della sperimentazione sulla propria arma. Un esempio: la mia Steyr Mannlicher fornisce la prestazione migliore in termini di precisione assoluta con una 95 grs V Max ( 5 colpi 11 mm), con le 140 grs non scendo sotto i 25 mm, ovviamente utilizzo queste ultime per non rivinare le carni.  Le polveri ideali vanno dalle classiche Norma, Vihtavuori alle americane IMR - Hodgdon, anche qui da scegliere in base al peso di palla.

E' una delle munizioni più duttili in ambito venatorio e ideale per lunghe sessioni di tiro perché non stanca assolutamente il tiratore.


Dati Dimensionali 6,5 x 55 Mauser



Peso medio Palle = da 80 a 160 grs.
Diametro massimo proiettile = 6,71 mm - 264"
Inneschi = Large Rifle Standar
d

Lunghezza max del bossolo = 55,00 mmLunghezza max della cartuccia assemblata (O.A.L) = 80,00
Lunghezza del bossolo
consigliata per ricarica  = 54,80 mm
Angolo di spalla =  25°
Lunghezza del bossolo sopra la spalla = 47,14 mm
Lunghezza del bossolo sotto la spalla = 43,48 mm

Diametro del colletto = 7,56 mm Diametro alla base della spalla = 11,04 mm
Diametro del fondello = 12,20 mmDiametro alla base del corpo = 12,20 mm
RCBS
Reference Chart
DIE Group = A
Shell Holder = 2
Lube Die = 2#Rotary Case Trimmer Pilot Caliber = 26
Rifle Recoil Table
( vedi pagina dedicata )
Bullet Weight=140 grRecoil Energy = 13.0Recoil Velocity= 9.9
Recoil Factor = 128.70

Passo di rigatura commerciale per le armi camerate in questo calibro
1 giro in 8.5"
1 giro in 7,5"  canne > 27"
Le armi camerate per questo calibro solitamente utilizzano una Lunghezza delle canne ( Standard medio commerciale )
da 580 - 620 mm ( 23 - 24" ) armi caccia moderne
da 670 - 735 ( 26,5" - 29 " ) derivazione militare
!! ATTENZIONE !! Ricariche personali dell'autore, leggere attentamente tutte le note

Note : Le armi utilizzate nei test sono generalmente di serie; alcune di esse però, sono state migliorate negli scatti, altre possono aver subito interventi anche massicci come bedding, sostituzione gruppo scatto, lappatura, aggiunta di freni, ecc. Le armi durante le prove sono state poste su Shooting Rest dotato di appoggio anteriore e posteriore. Le rosate pubblicate indicano la dispersione massima dei fori, misurata da centro a centro tra i colpi più distanti, compreso di eventuale “flyers” (colpo anomalo) su cinque cartucce sparate per ogni “barilotto”. Rappresentano il miglior “cartello” realizzato e spesso sono il risultato di più sessioni di tiro, quindi è impensabile credere di replicare i dati riportati che rimangono sempre puramente indicativi. Potreste ottenere prestazioni nettamente migliori con le vostre armi, come peggiori; i risultati rimangono influenzabili da molteplici fattori, compresi quelli climatici come temperatura, vento, luce, presenti nel giorno della prova.

Per le armi Ex Ordinza non pubblicherò i risultati da me ottenuti, poiché tutte le armi oggetto di prova, sono prive di ottica e non in conformazione Sniper o da Tiro. Non hanno subito modifiche post acquisto e reputo non corretto riportare delle rosate (Group size) che potrebbero rappresentare dati impropri in termini di performance, essendo in questo caso predominante l’errore da fattore umano. Sicuramente con armi della stessa marca e modello, magari con canne nuove d’arsenale oppure semplicemente con una vista migliore, potreste ottenere risultati nettamente più soddisfacenti, come con armi riassemblate o “ricostruite” male o con canne molto usurate, potreste ottenere risultati sicuramente molto deludenti.
TEST ESEGUITI CON :
MARCAModelloLunghezza CannaPasso Rigatura
Ottica
Ingrandimenti
Reloading DIES Arma Utilizzata
SAKO75580 mm - 22,83"1:8,5"Burris4-16 X 50RCBSA
CARL GUSTAVM 96 740 mm - 29,13"
1:7.8"
RCBSB
CZ550600 mm - 23,62"1:8,5" Nikon4-16 X 42HORNADYC
Anche se le ricariche presenti in questo sito web, sono state rigorosamente testate prima di essere pubblicate, potrebbero presentare errori involontari di trascrizione. I dati, possono essere in alcuni casi influenzati dalla combinazione dei vari elementi, attrezzature e metodi utilizzati nella ricarica. La variazione di lunghezza totale della munizione (O.A.L.), può alterare pressione e velocità. Gli inneschi indicati sono specifici e non sono intercambiabili. Poiché la vivacità degli inneschi e delle polveri può variare da lotto a lotto e possono essere modificate senza preavviso dai produttori, è indispensabile verificarne l'anno di produzione, stato di conservazione e consultare i manuali ufficiali relativi ai materiali in vostro possesso, pena il generarsi di situazioni indesiderate e pericolose. Non pensate minimamente di replicare i risultati. Non utilizzare mai le ricariche qui pubblicate, prima di un’adeguata comparazione con quelle divulgate ufficialmente dalle case produttrici di polvere, munizioni o materiale per ricarica.

Alcuni test sono datati, quindi compiuti con polvere non più commercializzata o importata. Possono essere stati realizzati, utilizzando sia dosi minime-intermedie-massime di polvere, rispetto ai dati ufficiali dichiarati dai costruttori e alcune ricariche sono frutto di elaborazioni personali. Ci potranno essere inoltre, anche se sporadiche, ricariche eseguite e testate all'estero, grazie alla disponibilità di amici, con polveri mai o non più importate in Italia.

Le tabelle presenti nel sito, riportano dosi  ottimizzate solo ed esclusivamente  per le armi da fuoco che sono o sono state di  mia proprietà oppure di proprietà di amici concesse temporaneamente per le prove, perfettamente funzionanti e in ottimo stato di manutenzione e conservazione. Anche se testate largamente presso un  poligono di tiro o in ambito venatorio ,  possono essere eccessive o inadeguate in altre armi.

La divulgazione di queste ricariche non costituisce una sollecitazione per il loro utilizzo, né una raccomandazione. Quanto trascritto è da intendersi a titolo informativo, pertanto non costituisce consulenza professionale.

Il titolare del sito declina qualsiasi responsabilità per danni a persone o a cose eventualmente derivanti dall'utilizzo improprio delle informazioni riportate.
 
Polvere Sigla
Dose Grains

InnescoBossoloPeso Palla GrainsMarca PallaTipo Palla O.A.L.
Group Size mm
Arma
utiliz.
MT
HODGDON
H 4198
44,00
44,00
44,00
45,20
45,50
CCI 200
CCI 200
CCI 200
CCI 200
RWS 5341
Remington
Remington
Remington
Remington
Norma
140
140
160
140
160
SIERRA
SPEER
SIERRA
SIERRA
SIERRA
Spitzer
Grand Slam
SMP
Spitzer
SMP
76,00

76,00
76,00
77,00
13,32
27,46
29,50
21,85
32,10
A
C
C

A
100
100
100
100
100
IMR

4350

40,00
42,00
41,00
43,00
42,00
CCI 200
RWS 5341
CCI 200
CCI 200
RWS 5341
Remington
Norma
Remington
Norma
Norma
140
140
140
142
142
SIERRA
SPEER
HORNADY
LAPUA
SIERRA
Spitzer
Grand Slam
SP
FMJBT
HPBT
79,00

79,00
79,00
78,00
10,72
31,25
23,64
30,10
18,15
A
C
C
A
A
100
100
100
100
100
LOVEX

S 060

35,00
35,00
35,50
35,50
WIN WLR
WIN WLR
CCI 200
CCI 200
Norma
Norma
Norma
Norma
139
144
139
144
LAPUA
LAPUA
LAPUA
LAPUA
HPBT
HPBT
HPBT
HPBT


B
B
B
B
100
200
200
100
NORMA20443,00
43,00
44,00
44,00
44,00
45,50
45,50
RWS 5341
RWS 5341
Federal 215
Federal 215
RWS 5341
RWS 5341
RWS 5341
LAPUA
LAPUA
Norma
Norma
Norma
Norma
LAPUA
139
139
120
120
140
120
120
LAPUA
LAPUA
SIERRA
SIERRA
HORNADY
SIERRA
SIERRA
HPBT
HPBT
HPBT
Spitzer
A-MAX
Spitzer
Spitzer
77,70
77,70
76,00
76,20
78,00
77,00
77,00

25,48
23,50
21,85
16,10
19,49
18,10
B
C
C
A
A
A
A
100
100
100
100
100
100
100

VIHTAVUORI

N 150
33,80
34,40
34,90
35,60
37,50
38,50
39,00
39,50
Reming 9 1/2
CCI 200
RWS 5341
RWS 5341
Reming 9 1/2
Winch WLR
Winch WLR
CCI 200
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
Remington
142
140
142
140
130
139
139
140
SIERRA
HORNADY
SIERRA
HORNADY
NORMA
LAPUA
LAPUA
SIERRA
HPBT
A-MAX
HPBT
A-MAX
HPBT Moly coated
HPBT Moly coated
HPBT Moly coated
Spitzer
77,70
77,70
76,00
76,20
78,00
79,00
79,00
78,00
10,30
11,40
23,50
26,85
13,10
29,58
27,85
33,17
A
C
C
A
A
A
A
A
100
100
100
100
100
200
200
200
VIHTAVUORIN 160 41,00
41,00
41,00
41,00
42,00
42,00
42,00
42,00
44,00
44,00
44,00
44,00
44,00
44,90
45,00
RWS 5341
RWS 5341
CCI 200
Federal 215
Winch WLR
Winch WLR
Winch WLR
Winch WLR
Federal 215
CCI 200
Winch WLR
Winch WLR
CCI 200
CCI 200
Winch WLR
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
LAPUA
Norma
Norma
LAPUA
Norma
Norma
Norma
140
140
140
142
140
140
144
160
130
140
140
140
160
160
140
HORNADY
NOSLER
SIERRA
SIERRA
HORNADY
NOSLER
LAPUA
SIERRA
NORMA
HORNADY
HORNADY
NOSLER
SIERRA
SIERRA
HORNADY
SST
Spitzer PARTITION
HPBT
HPBT
SP
Spitzer PARTITION
FMJBT
SMP
HPBT Moly coated
SST
SST
Spitzer PARTITION
SMP
SMP
SST

77,70





77,70

76,20
78,00
79,00
79,00
78,00

16,30
19,40


23,10
21,38
18,52
29,94
26,85
23,10
10,30
11,40
36,51
26,85
23,10
A
C
B
B
A
A
C
C
A
A
A
A
C

A
100
100
100
100
100
100
100
100
100
100
100
100
100
100
100
VIHTAVUORI
N 550 40,20
40,30
41,00
41,00
41,50
42,00
39,00
39,50
CCI 200
CCI 200
CCI 200
Winch WLR
CCI 200
CCI 200
RWS 5341
RWS 5341
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
LAPUA
LAPUA
140
140
120
120
140
140
155
155
SIERRA
NOSLER
SIERRA
SIERRA
SPEER
SPEER
SIERRA
SIERRA
HPBT
Spitzer PARTITION
HPBT
HPBT
Grand Slam
Grand Slam
HPBT
HPBT
78,50
77,80
78,50
78,50
78,00


76,00
10,30
11,40
23,50
26,85
38,19
34,44

19,80
A
C
C
A

A
B
A
100
200
100
100
200
100
100
100
VIHTAVUORI
N 56046,00
47,00
48,00
CCI 200
CCI 200
CCI 200
Remington
Remington
Remington
140
140
144
HORNADY
SPEER
LAPUA
SST
Grand Slam
FMJBT


79,00
22,71
46,85
23,27
A
C
A
100
200
100
Note: Potrebbe essere omessa l'indicazione dell’O.A.L. (overall length) nel caso le munizioni assemblate siano con free bore zero o prossimo allo zero perché ognuno dovrebbe sperimentare la lunghezza ideale per la propria arma. È omesso l’O.A.L anche nelle ricariche con palle provviste di "solco". Nel caso la rosata sia superiore di molto rispetto ai canonici e pur sempre indicativi 35,00 mm di diametro a 100 MT, potrebbe essere omessa, poiché personalmente non la reputo interessante per uso venatorio, così come rosate a 200 MT considerevolmente superiori ai  55,00 mm di diametro.  In alcuni test sono stati omessi nella relativa colonna, i riferimenti alle armi utilizzate; perché non di proprietà, oppure sono state concesse in prova per un periodo non sufficiente a testarne la piena validità del connubio arma-ricarica. Le rosate delle armi non menzionate, seppur ritenute buone, possano non rappresentare il miglior risultato raggiungibile per quella combinazione. Sono riportate sempre e solo a titolo indicativo, come puro valore di confronto con gli altri risultati.

Le ricariche relative alle armi Ex Ordinanza  hanno fornito rosate su almeno dieci colpi sparati, mediamente comprese in quindici centimetri di diametro. Utilizzato il classico bersaglio standard PL50 posto a 100 Mt, significa un punteggio non eccedente il diametro degli otto punti. Le dosi evidenziate con il colore rosso invece, hanno fornito nelle armi da me testate, raggruppamenti contenuti o leggermente superiori i venti centimetri, tradotto su bersaglio PL50, punteggi sette. Personalmente le reputo di scarso interesse, ma potrebbero come anticipato, fornire in altre armi risultati migliori. Le ricariche evidenziate con il colore verde hanno fornito rosate contenute entro i centimetri dieci, quindi circoscritte nel punteggio del nove sempre su bersaglio PL50.

Torna ai contenuti | Torna al menu