7 Shooting Times Westerner - Appunti di Ricarica


Pier Paolo Cattaruzza
33170 Pordenone  (Italy)



Informazioni di base per la ricarica delle cartucce metalliche
Appunti di Ricarica

Sito aggiornato al
25 Giugno 2019



Vai ai contenuti

Menu principale:

Calibri
         
7 STW - Shooting Times Westerner

Il 7mm STW è stato progettato da Layne Simpson nel 1988.  Non era un tecnico e nemmeno un progettista di qualche blasonata azienda militare o civile d’armamenti ma uno scrittore, giornalista, che collaborava con la rivista “Western Shooting Times”.

Come da lui stesso riportato alcuni anni dopo in un’ intervista, lo spunto di partenza per creare una nuova munizione in 7 mm dalla grande volumetria, fu quello di rispolverare il progetto 280 Ross e successivi studi derivati da quella cartuccia. La storica munizione Ross  fu introdotta intorno al 1905 nel Regno Unito  in abbinamento allo sfortunato fucile” Ross Straight-pull”, e commercializzata negli Stati Uniti da Remington e Winchester, mentre in ordine di tempo, nel 1912 comparve il 275 Holland & Holland Mag,  prodotto in due versioni, cinturato e flangiato, caricati  con un proiettile da 160 grani, spinto circa a 2.675 fps. Altri esperimenti Inglesi furono  il 280 Jeffery e il 280 Lancaster, ma la vera prima munizione a grande capacità in 7 mm è stata la 280 Adolph Express, introdotta intorno al 1914 dal designer e produttore di armi Charles Newton.

Causa i due conflitti mondiali e l'interesse rivolto a sviluppare altri progetti,  più nessuno si era cimentato in questi esperimenti fino al 1988. Passarono però alcuni anni prima che Remington si interessasse al progetto di Simpson, per la precisione fu il 1997 l’anno in cui presentarono il primo modello 700 camerato per la munizione 7mm STW insieme alla messa in produzione delle prime cartucce di fabbrica.

Dopo la sua introduzione, il 7 mm STW ha rapidamente guadagnato popolarità, trovando subito nuovi estimatori. La platea ti pubblico interessata a questa nuova munizione fu amplia, dal cacciatore di montagna a quello delle praterie, che doveva ingaggiare bersagli al limite del consentito dai calibri all’epoca disponibili, per non parlare del mondo dei tiratori sportivi che si dedicavano al tiro a lunga distanza.
Questo successo è durato solo pochi anni, è stato interrotto bruscamente dopo l'uscita dai laboratori Remington nel 2000, della nuova munizione 7 mm Remington Ultra Magnum. Remington infatti, capito l’enorme successo che gravitava attorno a questo nuovo calibro, pensò bene di realizzare una propria munizione. Il 7 RUM o 7 Remington Ultra Magnum è in grado di produrre a 300 yards circa 24% di energia in più  rispetto al 7 Remington Magnum e circa il 12% in più rispetto il STW.

Simpson oltre che al 7 STW progettò altre quattro munizioni nel tentativo di infrangere vari record ma le sue nuone creature rimasero sempre rilegate nel mondo dei calibri “wildcats” e non furono mai messi in produzione su larga scala. In ordine comparvero il 7 STW, 358 STA (Shooting Times Alaskan), 257 STW e per ultimo il 6.5 STW.

In poco tempo il 7mm STW come già anticipato, fu abbandonato dal grande pubblico, ma conserva ancora una piccola nicchia di estimatori e un buon grado di popolarità nella sua terra di origine.   La 7 STW rimane  una cartuccia molto potente  a volte incompresa, in questo caso affermare che non si tratta di una munizione per tutti e riduttivo.

In considerazione dell’elevata velocità, traiettoria tesa, energia che sviluppa questo calibro, oggi nelle nostre zone trova senso solo nelle cacce alpine in mano a un cacciatore di comprovata esperienza. Non pensate di acquistare un calibro simile e tirare su distanze superiori ai 500 Mt se non avete un’adeguata esperienza e allenamento. Tecnicamente è in grado di abbattere un camoscio o un cervo a distanze molto superiori ai 500 Mt, è nato per quello scopo. Non entro su questioni etiche, non approvo il tiro al “bersaglio” a 800, 900 Mt di distanza, quello fatelo al poligono, ma con un’adeguata ottica, la conoscenza profonda della munizione che implica sapere alla perfezione gli step di calo del calibro, un ottimo allenamento,  si è in grado veramente di abbattere qualsiasi selvatico cammini sul suolo europeo.

Da sconsigliare assolutamente nelle zone collinari o boschive che presentino una fitta vegetazione e su tiri "ravvicinati" sotto la soglia dei 200 Mt. Il calibro è in grado di generare elevatissime velocità, quindi provoca devastanti lacerazioni ai tessuti.  Evitare palle ad elevata frammentazione come le Nosler Ballistic Tip, Hornady SST, o peggio  Hornady V–Max e prediligere palle monolitiche oppure con un basso indice di espansione, tipo  “dual core”.  

Le polveri più gradite per questo calibro sono l’Hodgdon H4831, H1000, Viht N165, Viht N 160, IMR 4831, IMR 7828, Norma MRP.

Una nota personale: raccomando di non utilizzare assolutamente il 7 STW nella caccia al capriolo, i danni sono sempre molto significativi a prescindere dal tipo di palla utilizzata. Il freno di bocca, più che raccomandato per questo calibro, almeno per le armi da caccia.


Peso medio Palle
= da 110 a 175 grs.
Diametro massimo proiettile = 7,23 mm - 284"
Inneschi = Large Rifle Magnum

Lunghezza max del bossolo = 72,40 mmLunghezza max della cartuccia assemblata (O.A.L) = 91,45
Lunghezza del bossolo
consigliata per ricarica  = 72,20 mm
Angolo di spalla =  25°
Lunghezza del bossolo sopra la spalla = 65,32 mm
Lunghezza del bossolo sotto la spalla = 60,68 mm

Diametro del colletto = 8,02 mm Diametro alla base della spalla = 12,37 mm
Diametro del fondello = 13,51 mmDiametro alla base del corpo = 13,51 mm
RCBS
Reference Chart
DIE Group = A
Shell Holder = 4
Lube Die = 4#Rotary Case Trimmer Pilot Caliber = 28
Rifle Recoil Table
( vedi pagina dedicata )
Bullet Weight=160 grRecoil Energy = 27.9Recoil Velocity= 13.90
Recoil Factor = 387,81

Passo di rigatura commerciale per le armi camerate in questo calibro
1 giro in 9.5”
Le armi camerate per questo calibro solitamente utilizzano una Lunghezza delle canne ( Standard medio commerciale )
da 580 - 620 mm ( 22,83" - 24,40" )
!! ATTENZIONE !! Ricariche personali dell'autore, leggere attentamente tutte le note

Note: Le armi utilizzate nei test sono generalmente di serie; alcune di esse però, sono state migliorate negli scatti, altre possono aver subito interventi anche massicci come bedding, sostituzione gruppo scatto, lappatura, aggiunta di freni, ecc. Le armi durante le prove sono state poste su Shooting Rest dotato di appoggio anteriore e posteriore. Le rosate pubblicate indicano la dispersione massima dei fori, misurata da centro a centro tra i colpi più distanti, compreso di eventuale “flyers”(colpo anomalo) su cinque cartucce sparate per ogni “barilotto”. Rappresentano il miglior “cartello” realizzato e spesso sono il risultato di più sessioni di tiro, quindi è impensabile credere di replicare i dati riportati che rimangono sempre puramente indicativi. Potreste ottenere prestazioni nettamente migliori con le vostre armi, come peggiori; i risultati rimangono influenzabili da molteplici fattori, compresi quelli climatici come temperatura, vento, luce, presenti nel giorno della prova.
TEST ESEGUITI CON :
MARCAModelloLunghezza CannaPasso Rigatura
Ottica
Ingrandimenti
Reloading DIES Arma Utilizzata
REMINGTONSENDERO620 mm - 24,40"1:9.5" MEOPTA4 - 16 X 56RCBSA
Anche se le ricariche presenti in questo sito web, sono state rigorosamente testate prima di essere pubblicate, potrebbero presentare errori involontari di trascrizione. I dati, possono essere in alcuni casi influenzati dalla combinazione dei vari elementi, attrezzature e metodi utilizzati nella ricarica. La variazione di lunghezza totale della munizione (O.A.L.), può alterare pressione e velocità. Gli inneschi indicati sono specifici e non sono intercambiabili. Poiché la vivacità degli inneschi e delle polveri può variare da lotto a lotto e possono essere modificate senza preavviso dai produttori, è indispensabile verificarne l'anno di produzione, stato di conservazione e consultare i manuali ufficiali relativi ai materiali in vostro possesso, pena il generarsi di situazioni indesiderate e pericolose. Non pensate minimamente di replicare i risultati. Non utilizzare mai le ricariche qui pubblicate, prima di un’adeguata comparazione con quelle divulgate ufficialmente dalle case produttrici di polvere, munizioni o materiale per ricarica.

Alcuni test sono datati, quindi compiuti con polvere non più commercializzata o importata. Possono essere stati realizzati, utilizzando sia dosi minime-intermedie-massime di polvere, rispetto ai dati ufficiali dichiarati dai costruttori e alcune ricariche sono frutto di elaborazioni personali. Ci potranno essere inoltre, anche se sporadiche, ricariche eseguite e testate all'estero, grazie alla disponibilità di amici, con polveri mai o non più importate in Italia.

Le tabelle presenti nel sito, riportano dosi  ottimizzate solo ed esclusivamente  per le armi da fuoco che sono o sono state di  mia proprietà oppure di proprietà di amici concesse temporaneamente per le prove, perfettamente funzionanti e in ottimo stato di manutenzione e conservazione. Anche se testate largamente presso un  poligono di tiro o in ambito venatorio ,  possono essere eccessive o inadeguate in altre armi.

La divulgazione di queste ricariche non costituisce una sollecitazione per il loro utilizzo, né una raccomandazione. Quanto trascritto è da intendersi a titolo informativo, pertanto non costituisce consulenza professionale.

Il titolare del sito declina qualsiasi responsabilità per danni a persone o a cose eventualmente derivanti dall'utilizzo improprio delle informazioni riportate.
 
Polvere Sigla
Dose Grains

InnescoBossoloPeso Palla GrainsMarca PallaTipo Palla O.A.L.
Group Size mm
Arma
utiliz.
MT
HODGDONH483166,50
67,00
68,00
Federal 215
Federal 215
Federal 215
Hornady
Hornady
Hornady
150
150
150
NOSLER
NOSLER
NOSLER
E- Tip
Ballistic Tip
Accubond Long R
90,50
90,67
90,60
18,65
28,40
33,17
A
A
A
100
200
200
HODGDONH100070,50
71,00
72,00
Federal 215
Federal 215
Federal 215
Hornady
Hornady
Hornady
150
150
160
NOSLER
NOSLER
NOSLER
E -Tip
Ballistic Silver Tip
ACCUBOND
90,66
90,80

26,83
21,51
37,33
A
A
A
200
200
200
IMR 483170,00
71,00
69,00
Federal 215
Federal 215
Federal 215
Hornady
Hornady
Hornady
139
139
140
HORNADY
HORNADY
FOX
SST
SST
Lead Free

12,48
34,63
29,00
A
A
A
100
200
100
NORMAMRP74,00
78,00
78,00
79,00
81,50
Federal 215
Federal 215
Federal 215
Federal 215
Federal 215
Norma
Norma
Norma
Norma
Norma
160
150
150
150
140
NOSLER
NOSLER
NOSLER
NOSLER
NOSLER
ACCUBOND
Ballistic silver Tip
Ballistic Tip
Ballistic Tip
ACCUBOND

90,65


90,50
14,55
29,13
12,73
30,86
36,21
A
A
A
A
A
100
200
100
200
200
VIHTAVUORI
N 16072,50
72,50
72,50
Federal 215
Federal 215
Federal 215
Norma
Norma
Norma
150
150
154
NOSLER
NOSLER
HORNADY
Ballistic Silver Tip
Ballistic Tip
SST
90,65
90,65

27,65
16,01
18,87
A
A
A
100
100
100
Note: Potrebbe essere omessa l'indicazione dell’O.A.L. (overall length) nel caso le munizioni assemblate siano con free bore zero o prossimo allo zero perché ognuno dovrebbe sperimentare la lunghezza ideale per la propria arma. È omesso l’O.A.L anche nelle ricariche con palle provviste di "solco". Nel caso la rosata sia superiore di molto rispetto ai canonici e pur sempre indicativi 35,00 mm di diametro a 100 MT, potrebbe essere omessa, poiché personalmente non la reputo interessante per uso venatorio, così come rosate a 200 MT considerevolmente superiori ai  55,00 mm di diametro.  In alcuni test sono stati omessi nella relativa colonna, i riferimenti alle armi utilizzate; perché non di proprietà, oppure sono state concesse in prova per un periodo non sufficiente a testarne la piena validità del connubio arma-ricarica. Le rosate delle armi non menzionate, seppur ritenute buone, possano non rappresentare il miglior risultato raggiungibile per quella combinazione. Sono riportate sempre e solo a titolo indicativo, come puro valore di confronto con gli altri risultati.
Torna ai contenuti | Torna al menu