Polveri Importate in Italia - Appunti di Ricarica


Pier Paolo Cattaruzza
33170 Pordenone  (Italy)



Informazioni di base per la ricarica delle cartucce metalliche
Appunti di Ricarica

Sito aggiornato al
06 Maggio 2019



Vai ai contenuti

Menu principale:

Componenti > Polvere

Polvere da sparo omologata e importata in Italia

Spesso in rete troviamo tabelle di ricarica che riportano dosi per polvere da sparo non importata in Italia. Ho cercato di riassumere in un file pdf tutte le polveri commercializzate che rispettano la DIRETTIVA 2014/28/UE - PARLAMENTO EUROPEO del 26 febbraio 2014 concernente “l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato e al controllo degli esplosivi per uso civile”, e per le quali è stato ottenuto parere favorevole per l'importazione in Italia da parte della nostra commissione.

Non mi risultano ci siano altre marche o sigle oggi importate nel nostro paese e nemmeno di particolare interesse commerciale, tale per far scomodare il nostro apparato burocratico. Non possiamo comunque lamentarci, perché con le polveri reperibili in Italia è possibile coprire quasi tutte le esigenze, anche quelle del ricaricatore più esperto. Peccato che per alcuni marchi come Lovex, siano importate solamente una singola base e quattro doppia base, contro circa ventuno tipologie a catalogo tra polvere per pistola e arma lunga rigata. La stessa cosa vale anche per Winchester, con solo quattro modelli importati, ma è già un traguardo, poiché per molti anni le polveri del gruppo Olin erano introvabili negli scaffali delle nostre armerie.

Quelle più richieste dal nostro mercato sono Vectan (Gruppo NOBEL SPORT) Vihtavuori, Norma, I.M.R, Lovex, anche se i tempi d’attesa per la consegna di alcuni modelli sono veramente snervanti. Vectan e Vihtavuori hanno un "range" di prodotti che garantiscono la possibilità di ricaricare veramente qualsiasi munizione oggi catalogata e omologata in Italia e per l’attento lettore sarà facile recuperarne i dati ormai divulgati ovunque nel web.
Non mancano i prodotti italiani, come Baschieri & Pellagri che in molte aree domina il mercato della ricarica a canna liscia, ma trova largo impiego anche nella ricarica per munizioni destinate alle armi corte, meno diffusi per il momento invece i loro prodotti realizzati per la canna lunga rigata. Negli ultimi anni in alcune zone si sta diffondendo anche l’utilizzo delle polveri prodotte dai nostri cugini d’oltralpe, della Reload Swiss, anche queste polveri sono diffuse a macchia di leopardo nel nostro territorio.  

E' importante ricordare che l’armiere solitamente tiene in casa le polveri di maggiore consumo e quelle più richieste dal suo bacino d’utenza. Da zona a zona, si discostano molto i contenuti e le scorte dei singoli magazzini o depositi di stoccaggio.  Oggi per questioni normative mediamente un armiere non può detenere più di 25 Kg di prodotto esplodente, salvo particolari deroghe che non tutte le Questure concedono. Se cercate ad esempio una polvere destinata a munizioni Magnum come la VV N 165 o VV N 560 a Venezia o Bari, non credo sia lì che vi aspetti, perché la tipologia di calibri cui è destinata, trova il suo maggior impiego in zone montane, quindi più facile sia richiesta in zone come Belluno o Bolzano.  Ovviamente non è una regola, perchè ad esempio se l'armiere di Bari ha un cliente che consuma sistematicamente polveri magnum come la VV N165 o VV N170 magari sarà possibile reperirla senza nemmeno prenotarla. E' preferibile quindi prendere contatto con il vostro armiere per accertarsi della disponibilità del prodotto, presso il suo negozio o presso il deposito dell’importatore.

Note: Le polveri Accurate, le riporto nel pdf solo in quanto presenti nella tabella ministeriale, l’importatore T.F.C  S.p.a. ha registrato ad esempio con protocollo 557/PAS. 991 8-XVS/3/18 2005 CE (9) la polvere  Accurate No. 9 denominata anche LOVEX D-037. Non  mi risulta ci siano in circolazione oggi contenitori marcati Accurate ma solo bancati LOVEX.

Le polveri prodotte dall’ UEE Cartuchería Deportiva – RIO non le indico nel pdf solo per l’indisponibilità di dati ufficiali a riguardo, sono indicate per caricamenti a canna liscia, coprono un vasto range di caricamenti. Risultano importabili e omologate le seguenti polveri PSB 1, PSB 2; PSB 3; PSB 5; PSB 6; PSB 2 SP; PSB Fina; CSB 1; CSB52, CSB 3; CSB 4; CSB 5; CSB 6; CSB 8; CSB 10; CSB 1 N, CSB O; CSB 0E;

I dati riportati nel pdf sono tratti da bibliografia ufficiale, tutte le polveri elencate sono  conformi alla direttiva n ° 1907/2006 / CE (REACH) e al regolamento (CE) n ° 1272/2008 (CLP) con relativi aggiornamenti in seguito alla direttiva 2014/28/UE. Non rispondo per eventuali errori di trascrizione e si declina qualsiasi responsabilità in caso di utilizzo improprio dei dati sotto elencati.
Poichè gli importatori possono decidere senza preavviso di interrompere la commercializzazione di certi prodotti, oppure il distributore esterno reputa secondario il mercato Italiano, non vi è garanzia della continuità e della futura reperibilità delle polveri elencate nella sottostante tabella. ( Aggiornamento marzo 2019 )
Torna ai contenuti | Torna al menu