Unità di misura - Appunti di Ricarica


Pier Paolo Cattaruzza




Informazioni di base per la ricarica delle cartucce metalliche
Appunti di Ricarica

Sito aggiornato al
12 Ottobre 2019



Vai ai contenuti

Menu principale:

Utility

Oggi per convertire una lunghezza dal sistema imperiale britannico al sistema metrico, da inch a mm e viceversa, o qualsiasi altra unità, è sufficiente digitare su google la parola: conversione unità di misura, e in tempo reale compare il risultato desiderato.

Spesso ci si dimentica del perché siano indicate secondo la letteratura consultata, misure espresse in un modo o nell'altro.  A titolo puramente informativo, dobbiamo ricordare che i sistemi metrici di unità si sono evoluti, sin dalla loro adozione nel 1791 in Francia. Questi sistemi si sono affermati in tutto il mondo, prima nei paesi non anglosassoni, e più recentemente in quelli di madrelingua inglese. Nei primi sistemi metrici, c'erano due unità fondamentali, o unità di base: il metro per la lunghezza, e il grammo per la massa. Le altre unità di lunghezza e di massa, tutte le unità di area e volume, e tutte le unità composte, come la densità, erano derivate dalle due unità fondamentali. Anche il sistema imperiale si è sviluppato analogamente, rispetto a quelle che in principio erano conosciute come unità inglesi, un'evoluzione delle misure anticamente utilizzate e riconducibili agli Anglo-Sassoni così com’è successo separatamente al sistema consuetudinario statunitense. Introdotto dal British Weights and Measures Act del 1824, è stato utilizzato ufficialmente nel Regno Unito fino al 1965 quando è stato introdotto il sistema metrico.

Riporto alcune tabelle di facile lettura con le principali unità di misura e relative conversioni, inerenti le lunghezze, pesi, forza MOA - millesimi, venti, velocità e temperatura.
Torna ai contenuti | Torna al menu