25 WSSM - Appunti di Ricarica


Pier Paolo Cattaruzza
33170 Pordenone  (Italy)



Informazioni di base per la ricarica delle cartucce metalliche
Appunti di Ricarica

Sito aggiornato al
28 Gennaio 2019



Vai ai contenuti

Menu principale:

Calibri

25 Winchester Super Short Magnum

Il 25 Winchester Super Short Magnum è il terzogenito della famiglia Super Short Magnum e vide la luce nel 2004. Introdotto nel mercato dai progettisti della Browning-Winchester alla vigilia della grande crisi in America come tutti i progetti nati dopo il 2000 non riuscirono a convincere molto il consumatore. In realtà l'Americano medio doveva affrontare problemi molto più seri di quelli riguardanti la scelta di una nuova arma più maneggevole e performante per la caccia. La crisi del 2001 generata dalla prima "guerra" su suolo Americano (ricordate le Torri Gemelle), crisi Lehman Brothers con susseguirsi di crack bancari e per finire crisi mutui sumbrime, non furono certo periodi ideali per introdurre novità nel settore delle armi e munizioni  da caccia.

Le munizioni WSSM non rappresentano altro che l'evoluzione del progetto WSM (Winchester Short Magnum) introdotto nel 2001 da Browning, in collaborazione con Winchester Firearms e Winchester Ammunition. I calibri WSM furono la vera rivoluzione, poiché hanno riscritto l'equazione di alta velocità abbinata a gran potere d'arresto. Le armi che camerano i calibri WSM, a differenza delle sorelle con azione lunga, sono più leggere, più veloci e più precise, grazie a un'azione più breve e più rigida. Forse la cosa più sensazionale è che queste cartucce producono molto meno rinculo e quindi si possono produrre armi più leggeri a parità di prestazioni delle munizioni destinate su azioni standard. In ordine furono presentate la 300 WSM, 270 WSM e 7mm WSM camerati nelle carabine A-Bolt. Questa famiglia di munizioni si presentava nel mercato con grandi ambizioni, doveva essere una munizione dalla grande potenza e con alta velocità, un connubio spesso difficile da ottenere. Queste nuove Magnum, avevano la possibilità di essere camerate su carabine ad azione corta e contribuirono con certezza a rimodulare il significato di carabina da montagna o "Mountain Rifle", intesa come arma leggera, corta, dalla potenza e radenza che fino a prima erano ad appannaggio di armi molto più pesanti, ingombranti e dotate di azioni lunghe.  

Nel  2003 Browning - Winchester annuncia due nuovi calibri per la sua linea di carabine da caccia A-Bolt. La famiglia di cartucce "short" è diventata più grande, con la presentazione della Winchester Super Short Magnum (WSSM) nei calibri 223 e 243. L'idea era di implementare la velocità e la radenza dei fratelli maggiori WSM introducendo una nuova gamma di "Mountain Rifle" dal design totalmente nuovo, con lunghezza e azione ancora più corta.


Il 2004 come anticipato fu l'anno del 25 WSSM mentre l'ultimo progetto della famiglia Short Magnum vide la luce nel 2005 con l'introduzione del 325 WSM che doveva colmare un’importante lacuna, fatta presente dai cacciatori dell’America settentrionale.  Doveva fornire prestazioni superiori al 300 WSM in termini di potere d'arresto e avvicinarsi al 338 Winchester Magnum senza generarne il rinculo punitivo, e non da meno, contenere drasticamente il peso dell'arma per avvicinarsi alle caratteristiche di maneggevolezza, che le nuove carabine erano in grado di garantire.


Tornando alla descrizione del nostro 25 WSSM utilizza lo stesso proiettile che ha reso famoso il 25-06 del diametro 0,257  e produce balisticamente quasi gli stessi risultati, riuscendo però a superare, da studi effettuati, le prestazioni del 7mm-08 Remington. Ovviamente essendo camerata per azione ultracompatte e veloci, il WSSM è destinato a essere camerato in armi più leggere e maneggevoli, caratteristiche imprescindibili per la caccia in alta montagna. Altra caratteristica di queste munizioni è la particolare combustione della polvere, che essendo ospitata su bossolo largo e corto, brucia a una velocità più costante, fornendo dicono, un livello più alto di precisione.  Le prestazioni sono molto inferiori rispetto agli altri calibri .25 e qui il termine Magnum a rispetto dei fratelli e cugini non trovano un gran riscontro se non nella conformazione del bossolo. Il vero Magnum della famiglia .25 rimane il calibro .257 Weatherby Magnum mentre il nostro 25 WSSM è quasi identico al .257 Roberts.

Una piccola curiosità storica, Winchester non è estraneo allo sviluppo di cartucce calibro .25 se pensiamo che negli anni abbia sviluppato e commercializzato ben quattro cartucce in questo calibro, la prima nel lontano 1893, la 25-20 Winchester, poi nel 1895 la 25-35 Winchester entrambe a polvere nera destinate ai fucili a leva, nel 1960 introdusse la sfortunata 256 Winchester Magnum e per ultima appunto nel 2004 la 25 Winchester Super Shot Magnum. Oltre oceano hanno sempre prediletto questi calibri, infatti, una munizione largamente usata dai cacciatori di cervi coda nera o coda bianca era il 257 Roberts,  considerato una vera leggenda.

Peccato che questi calibri ad eccezione del 300 WSM e 270 WSM non abbiano trovato nel nostro paese grandi estimatori e proseliti, in Italia ormai sono solo ricordi e decadute nell'oblio, mentre avrebbero potuto trovare spazio e una nicchia di mercato, tra i cacciatori di camosci, caprioli, daini e mufloni. Ci sono però alcune eccezioni, ad esempio in Germania, sono offerte canne Custom da qualche valente preparatore, sicuramente per  le qualità che ho già elencato in precedenza. Le cartucce WSM e WSSM erano state progettate per soddisfare un vasto pubblico di cacciatori, dal Varmint al Big Game nel nord dell’America. Dal piccolo 223 WSSM ideale per Varmints - Predator,  Fox, Chuck, Coyote, ai calibri intermedi come il 25 WSSM o 270 WSM e  7 WSM ideali per Antilopi, Cervi, Capre e maiali selvatici, per arrivare al 300 WSM -  325 WSM che consentivano  la caccia all’Orso nero, Alce e Caribù.

La ricarica per questo calibro non presenta alcuna difficoltà, unica cosa veramente difficile è recuperare la bibliografia con dati ufficiali. Chi vuole cimentarsi nella ricerca potrà scovare in rete o se ha fortuna recuperare le vecchie pubblicazioni di Winchester, Hodgdon e IMR e VECTAN. Le polveri  che garantiscono una maggiore accuratezza in termini di prestazioni e costanza sono Hodgdon H 322 - H 380 - H 4895 - H 4831SC, IMR 3031 - IMR 4895 - IMR 4350, la Winchester W 760, e Vectan Tubal 5000 - Tubal 7000.

Dati Dimensionali 25 WSSM


Peso medio Palle
= da 85 a 120 grs.
Diametro massimo proiettile = 6,527 mm - 257"
Inneschi = Large Rifle  Standar
d e Large Rifle Magnum

Lunghezza max del bossolo = 42,41 mmLunghezza max della cartuccia assemblata (O.A.L) = 60,00
Lunghezza del bossolo
consigliata per ricarica  = 42,31 mm
Angolo di spalla =  35°
Lunghezza del bossolo sopra la spalla = 35,38 mm
Lunghezza del bossolo sotto la spalla = 29,15 mm

Diametro del colletto = 7,60 mm Diametro alla base della spalla = 13,81 mm
Diametro del fondello = 13,60 mmDiametro alla base del corpo = 14,10 mm
RCBS
Reference Chart
DIE Group = A
Shell Holder = 43 (5)
Lube Die = 2#Rotary Case Trimmer Pilot Caliber = 25
Rifle Recoil Table
( vedi pagina dedicata )
Bullet Weight = 120 grRecoil Energy = 11.3Recoil Velocity=14.40
Recoil Factor = 162.72

Passo di rigatura commerciale per le armi camerate in questo calibro
1 giro in 10"
Le armi camerate per questo calibro solitamente utilizzano una Lunghezza delle canne ( Standard medio commerciale )
da 580 - 660 mm ( 23 - 24" )
!! ATTENZIONE !! Ricariche personali dell'autore, leggere attentamente tutte le note

Note: Le armi utilizzate nei test sono generalmente di serie; alcune di esse però, sono state migliorate negli scatti, altre possono aver subito interventi anche massicci come bedding, sostituzione gruppo scatto, lappatura, aggiunta di freni, ecc. Le armi durante le prove sono state poste su Shooting Rest dotato di appoggio anteriore e posteriore. Le rosate pubblicate indicano la dispersione massima dei fori, misurata da centro a centro tra i colpi più distanti, compreso di eventuale “flyers”(colpo anomalo) su cinque cartucce sparate per ogni “barilotto”. Rappresentano il miglior “cartello” realizzato e spesso sono il risultato di più sessioni di tiro, quindi è impensabile credere di replicare i dati riportati che rimangono sempre puramente indicativi. Potreste ottenere prestazioni nettamente migliori con le vostre armi, come peggiori; i risultati rimangono influenzabili da molteplici fattori, compresi quelli climatici come temperatura, vento, luce, presenti nel giorno della prova.
TEST ESEGUITI CON :
MARCAModelloLunghezza CannaPasso RigaturaOttica
ingrandimenti
Reloading DIESRiferimento Arma
WINCHESTER 70 Stainless600 mm - 23,62"1:10" Vortex Diamond HP4 -16 X 44ForsterA
Anche se le ricariche presenti in questo sito web, sono state rigorosamente testate prima di essere pubblicate, potrebbero presentare errori involontari di trascrizione. I dati, possono essere in alcuni casi influenzati dalla combinazione dei vari elementi, attrezzature e metodi utilizzati nella ricarica. La variazione di lunghezza totale della munizione (O.A.L.), può alterare pressione e velocità. Gli inneschi indicati sono specifici e non sono intercambiabili. Poiché la vivacità degli inneschi e delle polveri può variare da lotto a lotto e possono essere modificate senza preavviso dai produttori, è indispensabile verificarne l'anno di produzione, stato di conservazione e consultare i manuali ufficiali relativi ai materiali in vostro possesso, pena il generarsi di situazioni indesiderate e pericolose. Non pensate minimamente di replicare i risultati. Non utilizzare mai le ricariche qui pubblicate, prima di un’adeguata comparazione con quelle divulgate ufficialmente dalle case produttrici di polvere, munizioni o materiale per ricarica.

Alcuni test sono datati, quindi compiuti con polvere non più commercializzata o importata. Possono essere stati realizzati, utilizzando sia dosi minime-intermedie-massime di polvere, rispetto ai dati ufficiali dichiarati dai costruttori e alcune ricariche sono frutto di elaborazioni personali. Ci potranno essere inoltre, anche se sporadiche, ricariche eseguite e testate all'estero, grazie alla disponibilità di amici, con polveri mai o non più importate in Italia.

Le tabelle presenti nel sito, riportano dosi  ottimizzate solo ed esclusivamente  per le armi da fuoco che sono o sono state di  mia proprietà oppure di proprietà di amici concesse temporaneamente per le prove, perfettamente funzionanti e in ottimo stato di manutenzione e conservazione. Anche se testate largamente presso un  poligono di tiro o in ambito venatorio ,  possono essere eccessive o inadeguate in altre armi.

La divulgazione di queste ricariche non costituisce una sollecitazione per il loro utilizzo, né una raccomandazione. Quanto trascritto è da intendersi a titolo informativo, pertanto non costituisce consulenza professionale.

Il titolare del sito declina qualsiasi responsabilità per danni a persone o a cose eventualmente derivanti dall'utilizzo improprio delle informazioni riportate.

*** In virtù della poca bibliografia per questo calibro mi limito a riportare solo le dosi che potete confrontare con quei rari manuali ufficiali, ancora in circolazione, astenendomi da indicarvi le dosi di polvere da me testate e condivise con altri cacciatori o ricarica tori di oltre oceano.  Rimangono valide le solite indicazioni riportate per ogni singola scheda.
Polvere Sigla
Dose Grains

InnescoBossoloPeso Palla GrainsMarca PallaTipo Palla O.A.L.
Group Size mm
Arma
utiliz.
MT
HODGDONBL-C(2)
45,00
46,00
WLR
WLR
Winchester
Winchester
85
85
NOSLER
NOSLER
Ballistic Tip
CT Ballistic Silvertip
59,50

29,40
34,41
A
A
100
100
HODGDON4831SC
44,00
44,00
45,00
45,00
46,00
CCI 200
CCI 250
CCI 250
CCI 200
CCI 200
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
120
120
120
120
120
NOSLER
NOSLER
NOSLER
NOSLER
SIERRA
Spitzer PARTITION
Spitzer PARTITION
Spitzer PARTITION
Spitzer PARTITION
HP
59,60
59,60
59,60
59,50
58,00
32,55
30,97
40,23
38,70
28,96
A
A
A
A
A
100
100
100
100
100
IMR4895
35,50
35,50
35,50
36,50
36,50
38,50
38,50
40,00
41,00
42,00
42,00
42,00
42,00
42,00
42,00
RWS 5341
RWS 5341
CCI 200
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
100
100
100
100
100
100
120
90
85
85
85
100
100
100
100
BARNES
NOSLER
NOSLER
NOSLER
NOSLER
NOSLER
SIERRA
SIERRA
NOSLER
NOSLER
NOSLER
BARNES
BARNES
BARNES
BARNES
X
Spitzer PARTITION
E-TIP
Spitzer PARTITION
Ballistic Tip
Spitzer PARTITION
HPBT Gameking
HPBT
CT Ballistic Silvertip
CT Ballistic Silvertip
CT Ballistic Silvertip
TSX2
TSX2
X
X


58,92

59,00

58,80
59,30
59,00
59,00
59,00





39,91
40,01
31,98
49,90
42,56
50,01
29,84
25,75
43,07
45,43


A
A
A
A
A
A
A
A
A
A
A
A
A
A
A
100
100
100
100
100
200
200
200
100
100
200
200
200
100
200
IMR4831
44,00
44,00
44,50
44,50
46,00
46,00
46,00
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
WLR
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
100
120
100
100
100
100
100
NOSLER
NOSLER
BARNES
NOSLER
BARNES
NOSLER
NOSLER
E-TIP
Spitzer PARTITION
TTSX BT
Spitzer PARTITION
TSX2
Ballistic Tip
Spitzer PARTITION
58,92
58,50

58,00

59,00

38,65
37,55

35,95
38,11
30,51

A
A
A
A
A
A
A
200
100
100
100
100
100
100
VECTANTubal 7000
***
CCI 200
CCI 250
CCI 200
Winchester
Winchester
Winchester
100
100
110
NOSLER
NOSLER
NOSLER
Ballistic Tip
Ballistic Tip
ACCUBOND
58,50
58,00
58,00
33,39
30,31
44,14
A
A
A
100
100
200
VECTANSP12***WLRWinchester110NOSLERBallistic Tip

28,88A100
VIHTAVUORI
N 160***WLR
WLRM
WLRM
WLRM
Winchester
Winchester
Winchester
Winchester
110
115
115
120
NOSLER
NOSLER
NOSLER
NOSLER
ACCUBOND
Ballistic Tip
CT Ballistic Silvertip
Spitzer PARTITION
58,00
57,50
59,00

34,19
27,91
30,07

A
A
A
A
100
100
100
100
VIHTAVUORIN 550***WLR
WLRM
WLRM
Winchester
Winchester
Winchester
100
100
110
NOSLER
NOSLER
NOSLER
E-TIP
Ballistic Tip
ACCUBOND
58,92
59,70
58,50
29,90
47,07
34,66
A
A
A
100
200
100
Note: Potrebbe essere omessa l'indicazione dell’O.A.L. (overall length) nel caso le munizioni assemblate siano con free bore zero o prossimo allo zero perché ognuno dovrebbe sperimentare la lunghezza ideale per la propria arma. È omesso l’O.A.L anche nelle ricariche con palle provviste di "solco". Nel caso la rosata sia superiore di molto rispetto ai canonici e pur sempre indicativi 35,00 mm di diametro a 100 MT, potrebbe essere omessa, poiché personalmente non la reputo interessante per uso venatorio, così come rosate a 200 MT considerevolmente superiori ai  55,00 mm di diametro.  In alcuni test sono stati omessi nella relativa colonna, i riferimenti alle armi utilizzate; perché non di proprietà, oppure sono state concesse in prova per un periodo non sufficiente a testarne la piena validità del connubio arma-ricarica. Le rosate delle armi non menzionate, seppur ritenute buone, possano non rappresentare il miglior risultato raggiungibile per quella combinazione. Sono riportate sempre e solo a titolo indicativo, come puro valore di confronto con gli altri risultati.
Torna ai contenuti | Torna al menu